Conto Paypal costi e funzionalità

Il conto Paypal non è il classico conto corrente bancario con la possibilità di accreditare lo stipendio, pensione, oppure bonifici. Come ad esempio il conto N26,ma non possiamo paragonarlo nemmeno a Revolut  con più funzionalità di Paypal, Che è un borsellino elettrico, anzi un conto di moneta elettrica che puoi usare per i pagamenti online. Non ci sono costi di apertura, oppure di chiusura.

Chi può aprire il conto Paypal.

Il requisito indispensabile per diventare titolari del conto Paypal è la maggiore età. Non ci sono altri requisiti.
Non è indispensabile essere titolari di una carta di credito, quindi si può aprire senza carta di credito.

Ti basterà cliccare sull’icona in alto dove troverai scritto paga o invia denaro.
Nella pagina successiva dovrai inserire l’indirizzo e-mail di chi deve ricevere il pagamento con l’importo e cliccare su avanti. Se tutto è andato bene i soldi saranno trasferiti e troverai la transazione registrata nella riepilogo delle transazioni, con il denaro sottratto dal saldo del conto Paypal.

Ricorda che il pagamento con Paypal è gratuito se sul conto sono presenti i fondi per il trasferimento, oppure vengono addebitati sul conto corrente.
Il pagamento con Paypal è a pagamento se il denaro da trasferire è sulla carta di credito o carta prepagata associata al conto Paypal.

Se invece hai acquisto qualcosa su internet e vuoi pagare con Paypal, ti basterà selezionarlo come metodo di pagamento, inserire l’indirizzo e-mail associato al conto Paypal e autorizzare il pagamento. E’ tutto molto semplice perchè quando selezioni il metodo di pagamento visualizzerai sul video del tuo pc, o smartphone, le istruzioni per completare il pagamento. Sono pochi passaggi.

Categorie Guide